Cryteks Free Radical swoop confirmed

“One Tumblr fornisce una guida dettagliata su come i potenziali Stalker possono ottenere foto di migliore qualità, con sezioni su iPhone, dispositivi Android e telecamere DSLR. Una ricerca Google di frasi nella guida suggerisce che non è disponibile altrove online”, ha riferito.

Tumblr dice che il suo staff rimarrà “feroci difensori della libertà di espressione”,news/31241/Cryteks-Free-Radical-swoop-confirmed

ma ha aggiunto che le nuove regole sono state progettate per proteggere quella visione.

“Postare foto sessualmente esplicite di persone senza il loro consenso non è mai stato permesso su Tumblr, ma con l’invenzione di deepfakes e la proliferazione di creepshot non consensuali, stiamo aggiornando le nostre linee guida comunitarie per affrontare più chiaramente le nuove tecnologie che possono essere utilizzate per umiliare e minacciare altre persone”, ha detto.

  • La mossa può aiutare a riparare la reputazione di Tumblr, tuttavia è probabile che sarà necessario fare di più per invertire il suo declino.
  • Un articolo recente sulla piattaforma ha paragonato l’utilizzo a “gironzolare per una città fantasma” nonostante Tumblr continui a sostenere che più di 33 milioni di post vengono caricati sul suo sito al giorno.
  • L’autore – editor di cultura al Outline, Jeremy Gordon-ha detto che la strategia attuale del giuramento sembrava di rendere l’esperienza di utilizzare Tumblr migliore per i suoi utenti rimanenti, piuttosto che inseguirne di nuovi, almeno a questo punto.
“È difficile essere in disaccordo con il valore di scoraggiare il discorso di odio, soprattutto perché abbiamo visto come il totale fallimento di Twitter di affrontare un problema simile ha lentamente spostato la percezione della piattaforma”, ha detto alla BBC.

Ma come per tutte le cose come questa è nell’esecuzione news/31241/Cryteks-Free-Radical-swoop-confirmed

sia la coerenza che la flessibilità per capire non tutte le situazioni sono uguali.

“Per lo meno, è bene scoraggiare tutti i potenziali nuovi utenti che si iscriverebbero solo per causare questo tipo di problemi.”