Juice Games to lay off a third of workforce

news/30764/Juice-Games-to-lay-off-a-third-of-workforceGli influencers Online probabilmente non sono mai stati più grandi, e gli influencers gamer sono così grandi come si ottiene, grazie a Twitch e titoli come Fortnite che hanno ingrandito player-vlogger come Ninja nella più ampia conversazione culturale. Dato tutto quel ronzio, ci si potrebbe aspettare una marea di giochi nel mercato da influencers di molti tipi. Ma non ancora.

Prima C’era Kim Kardashian. Ecco il succo di Guava.

Per quanto mi addolori riconoscere, L’uber-influencer Kim Kardashian era molto avanti a questo gioco, per cosi ‘ dire. Nel 2014, Kim Kardashian: Hollywood debuttò da Glu Mobile e raccolse un fatturato di 200 milioni di dollari in ricavi lordi. La stessa Kardashian ha rivendicato una fetta del 45% delle entrate.

Data l’onnipresenza di Kardashian in alcuni settori, forse non è stato una sorpresa vedere il suo titolo fiorire su mobile con un appello a un vasto pubblico. La vera domanda è perché non ci sono stati più giochi, da altri influencers, alla ricerca di nuovi modi per estendere i loro marchi.

  • Ora, sembra che la grande società online-media Studio 71, che rappresenta circa 1.300 influencer, stia cercando di riempire un vuoto.
  • All’inizio di questo mese, la società ha lanciato Guava Juice: Tub Tapper, un titolo mobile incentrato su una delle stelle più durevoli di YouTube, Roi Fabito, noto come Guava Juice.
  • Fabito è su YouTube da più di un decennio, con quasi 10 milioni di abbonati sul suo canale principale.
  • Ha messo insieme un video rap sul suo nuovo gioco, e che ha preso 1,6 milioni di visualizzazioni nella sua prima settimana.

Per quanto riguarda lo stesso Tub Tapper, il titolo pubblicato da PopReach Inc. of Toronto is a squeaky clean variant on well-established game mechanics. Si tratta di tappare il maggior numero possibile di bolle sullo schermo, costruire e automatizzare bathtubs, e altre sfide di gioco rapido. (Per i non iniziati, un sacco di video di Fabito si svolgono in una vasca da bagno.) Acquisti in-app, Concorsi stagionali e altre caratteristiche standard check-off molti dei box su quello che è un titolo contemporaneo di Stato del-business.

Il gioco hit No. 3 nella categoria Giochi di simulazione Apple App Store nella sua prima settimana, secondo lo Studio 71, ed era No. 26 tra tutte le applicazioni libere, davanti a powerhouse franchising come Candy Crush Saga, Angry Birds 2, e Marvel Strike Force. Stava facendo ancora meglio tra le app per iPad, colpendo quinto nella categoria free games.

E ‘ solo il primo di un certo numero di titoli di gioco previsti per vari Studio 71 stelle, ha detto Javon Frazier, L’EVP della società di strategia e sviluppo aziendale. Frazier, che era un panellista con me alla recente Conferenza dei giochi di Los Angeles, è l’architetto dietro lo Studio 71 spinta in giochi influenzati.

Giochi segnati da Influencer come la prossima grande cosa.

Giochi segnati da Influencer come la prossima grande cosa.Frazier è un grande sostenitore delle opportunità che i giochi possono creare anche per gli influenzatori che hanno poco a che fare con le piattaforme tradizionali o i giocatori. Nel suo precedente concerto, Frazier lavorò a circa una dozzina di giochi per Marvel franchising come Guardians of the Galaxy.

L’evoluzione verso i titoli per i non-gamer influencers è stato un naturale, ha detto, perché sia i giochi mobili e gli influencers online approfittano di più punti di vista e profondo impegno del pubblico. Portare influencers prominenti e il loro pubblico ai Giochi può essere una vittoria redditizia per tutti. E ‘solo che ci e’ voluto un po ‘ per mettere insieme tutti i pezzi.

” Le opportunità sono infinite”, ha detto Frazier. “Pensiamo che non sia solo un tipo di influenza che può portare i giochi sociali, allo stesso modo in cui i nostri influenzatori possono portare diversi argomenti. Quindi ci sono un sacco di cose che abbiamo intenzione di annunciare.

Frazier ha detto che il gioco initiative è uscito da un progetto precedente con Fabito, che vende fan con l’abbonamento “loot boxs” riempito con succo di Guava-collegato o-approvato goodies. Dal lancio del primo Juice box Guava nel 2016, i tifosi ne hanno acquistato più di 100.000, attraverso sei diverse offerte. Da 15 a 20 dollari a scatola, e ‘diventata un’attivita’ multimilionaria, lo Studio 71 si e ‘ vantato di un documento.

Molti influencers sono entrati nella merce. Una passeggiata attraverso il pavimento della mostra a Vidcon vi permetterà di acquistare camicie, trucco, poster e tutti i tipi di altri swag emblazed con influenzers favoriti. Il business del gioco, tuttavia, non ha avuto abbastanza la stessa risonanza con gli influencer, anche se le stime del numero di giocatori di gioco là fuori funzionano fino a un miliardo di persone.

La maggior parte di queste persone probabilmente non si definiscono nemmeno come “giocatori”, perché non giocano giochi tradizionali su PC o piattaforme di console tradizionali. Invece, sono persone con gli smartphone e un po’ di tempo per uccidere, quasi certamente proprio come la maggior parte dei fan di influencers come Guava Juice

Ma proprio come la maggior parte delle persone non si considerano giocatori, forse neanche la maggior parte degli influenzatori. Anche se giocano regolarmente, non è come loro (o il loro marchio personale online) sono identificati. Comunque, credo che Frazier abbia ragione. Le opportunità qui potrebbero essere significative per gli influenzatori, a condizione che possano lavorare con i professionisti per creare un titolo con un buon gameplay, soprattutto se riecheggia chi sono in qualche modo.

Frazier ha definito Tub Tapper una “prova di concetto”per L’iniziativa di gioco di influencer Studio 71. Finora tutto bene. Mentre più gente tocca quelle bolle e e costruire quelle vasche, Studio 71 e Fabito appena può pulire.