news/29163/Tiga-Award-winners-named

Codemasters, Kuju, Audiomotion, Denki, Finblade e Amministratore Delegato uscente Hasson take home trade association prem Tiga ieri sera ha presentato la quarta cerimonia annuale di premiazione per i suoi membri.

I premi sono votati e vinti dai membri del Tiga sono “dati in riconoscimento dei contributi in sospeso alla comunità di sviluppo per tutto il 2007”. Kuju, Audiomotion, Denki e Finblade tutti hanno portato a casa un premio ciascuno, mentre Codemasters ne ha portati a casa due Il CEO uscente Fred Hasson, che ha nominato il suo sostituto come Richard Wilson durante l’evento, è stato anche nominato come “miglior giocatore di settore”, selezionato dal Tiga board per il suo contributo all’organizzazione e al settore durante il suo mandato di sette anni.

L’elenco completo dei vincitori è:

Il 2011 Technology in Government in Africa (TIGA) awards sono stati consegnati ai migliori progetti IT del settore pubblico africano in occasione di una cerimonia ad Addis Abeba, in Etiopia. I premi sono sponsorizzati dalla Commissione economica per L’Africa delle Nazioni Unite (ECA) e dal governo finlandese per il riconoscimento di iniziative volte a sfruttare le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICTs) per la fornitura di servizi pubblici.L’elenco completo dei vincitori è:

Comitato per lo sviluppo informazione, Scienza e tecnologia

Quest’anno sono state ricevute 89 candidature da 24 Paesi, con oltre 44 progetti in lista per i premi. L’evento si è tenuto poco dopo l’apertura ufficiale della Seconda sessione in corso del Comitato per lo sviluppo informazione, Scienza e tecnologia – CODISTII. I seguenti progetti hanno vinto premi quest’anno: In the Public service delivery to citizens/communities (G2C) category: eSoko Project, Ruanda; the Government Online Centre for Enhanced Public Service Delivery, Mauritius; and Free and Open Access to Public Legal Information, Kenya.

  • Nella categoria delle TIC per la salute: consapevolezza della salute dei bambini attraverso il telefono cellulare e SMS, Mali; mPedigree – un sistema di sicurezza medica Keniota; e un progetto di telemedicina destinato a raggiungere il Camerun rurale .
  • Nella categoria economica e finanziaria e-Services (G2B): eTrade Africa, che facilita l’esportazione di prodotti biologici in Senegal; iniziativa federale per la sicurezza stradale e la patente di guida (FRSC-DL) volta a sradicare la corruzione in Nigeria; e il software online di registrazione e collocamento Dell’Etiopia per l’iscrizione scolastica.
  • Nelle osservazioni fatte nel corso della cerimonia, ECA’ s Segretario Esecutivo e dell’ONU, Sotto-Segretario Generale Abdoulie Janneh detto i premi “ sono diventati forti indicazioni di e-government tendenze in Africa e sono un’indicazione di una mossa da parte di Governi Africani per sostenere l’accesso dei cittadini alle informazioni vitali.”

Comitato per lo sviluppo informazione, Scienza e tecnologiaI siti web sono integrati in uno sportello unico per accedere ai servizi governativi. Ci sono anche segnali di servizi elettronici emergenti (e-Services) soprattutto per le attività transazionali in molti altri paesi”, ha detto. Leo Olasvirta, Ambasciatore di Finlandia in Etiopia ed ECA, ha detto che i risultati della ricca raccolta di proposte è “ chiara prova dei dividendi sugli investimenti in tic al fine di ottenere una migliore governance, servizi pubblici in generale e innovazioni in istruzione e sanità in particolare.” “Le TIC sembrano avere quasi una capacità magica di invocare partenariati imprevisti tra le autorità pubbliche e il settore privato, anche a livello transfrontaliero.”Ha notato che alcune delle migliori applicazioni sembrano sfruttare i partenariati Sud-Sud emergenti.