Lions Head Part 2

interviews/428/Lions-Head-Part-2Il leone, originario Dell’Africa, è il secondo gatto più grande del mondo. Vive e caccia in gruppi chiamati prides, ed è famosa per la sua Mane cespugliosa e potente ruggito.

Fin dai tempi antichi, i leoni sono simboli di forza, nobiltà e regalità. L’iconografia del leone appare nella Bibbia e le raffigurazioni di leoni sono comuni nell’antica architettura egiziana, babilonese e assira. Molte antiche religioni adoravano divinità simili a leoni. I leoni erano anche una parte dell’araldica Medievale, che appariva in stemmi, su scudi e striscioni.

Oggi, il leone è ancora conosciuto come il ” re della giungla” o il “re delle bestie”, featuring in arte e letteratura. Una delle più famose raffigurazioni di leoni in animazione è Disney Il Re Leone. Altri includono il classico film anime Kimba il leone bianco, Alex il leone da Dreamwork Madagascar, e Metro-Goldwyn-Mayer Leo La Mascotte Del Leone. Le squadre sportive di tutto il mondo hanno adottato anche il leone

Vuoi disegnare un leone? Questa guida di disegno semplice e passo per passo può mostrarvi come. Tutto ciò che vi serve è una matita, una gomma e un foglio di carta. Si può anche desiderare di utilizzare pastelli o qualcos’altro per sfumare il disegno finito.

1. OCCHIALI ROSSO E CIANO (ANAGLIFO)

Questi sono i tipi di occhiali che esistono da oltre 50 anni. Le due immagini sono dotate di filtri per fare un Ciano Rosso e uno, con le lenti colorate che bloccano efficacemente il proprio colore per fornire diverse immagini agli occhi. Gli insiemi tradizionali fatti di carta spesso soffrono di problemi di messa a fuoco, e la colorazione delle immagini influisce naturalmente la tavolozza dell’immagine, con immagini in scala di grigi essere più efficace. Tuttavia, questa tecnica è stata usata recentemente l’anno scorso, con il concerto 3D Hannah Montana della Disney che è stato proiettato usando questa tecnica.

2. POLARIZZAZIONE 3D / LINEARE IMAX

2. POLARIZZAZIONE 3D / LINEARE IMAXQueste separano le due immagini polarizzando alcune della luce orizzontalmente e alcune verticalmente, con ogni lente che accetta un solo tipo. Questo funziona, ma si deve tenere la testa ferma, perché altrimenti le lenti sono ad angolo e l’effetto non funziona. Per questo motivo, la maggior parte delle attrazioni IMAX o parco a tema 3D sono tenuti a corto, perché altrimenti le persone iniziano a rilassarsi e muovere la testa – a quel punto si va fuori fuoco. Lavorano bene per quello che sono, ma non lavorerebbero mai per un intero film o gioco.

3. POLARIZZAZIONE REALE – D / CIRCOLARE

Se si va a vedere Bolt o uno degli altri film in 3D in arrivo, si paga una Sterlina in più per un paio di questi occhiali, ma si arriva a tenerli per il futuro.

  • Ideato da un gruppo che si staccò da IMAX, rendendosi conto che era necessario un formato digitale, crearono occhiali che polarizzavano la luce in modo circolare.
  • Proietta l’immagine con la spirale luminosa in senso orario e antiorario, sempre con ogni obiettivo che accetta un solo tipo, consegnando così le due immagini ai rispettivi occhi.
  • La natura circolare significa che l’angolo della testa del visore non è un problema, rendendolo adatto per lungometraggi e giochi.
  • Il basso costo degli occhiali significa che non devono essere riutilizzati e puliti dai cinema.

4. OTTURATORE LCD

Uno degli altri sistemi per ritrovarsi con un uso sempre più diffuso sui set di corrente, gli occhiali di otturatore LCD hanno lenti riempite di cristalli liquidi che sono normalmente trasparenti ma possono essere rese opache quando si passa attraverso una tensione. In quanto tale, il set scurisce alternativamente ogni lente in sincronizzazione con il tasso di refresh della TV, il che significa che ogni occhio vede un’immagine diversa. Tuttavia, per far funzionare questo sistema, la TV deve funzionare a 120hz – il doppio del tasso di refresh standard – altrimenti si possono osservare problemi di frame rate visibili.