interviews/200/IP-profile-RuneScape

interviews/200/IP-profile-RuneScapeLa storia della nascita di RuneScape appare molto anacronistica, una più spesso sentito parlare DELL’industria dei giochi nel Regno Unito negli anni ‘ 80 che nel 2001.

La versione originale del gioco è stata creata da Andrew Gower (con L’aiuto di suo fratello e co-fondatore Jagex, Paul) mentre era un laureato All’Università di Cambridge.

È stato scritto in Java, solitamente considerato inadatto per i giochi hardcore a causa dei suoi vincoli di prestazioni e inefficienza. Il gioco è stato anche lanciato da e inizialmente ospitato a casa di Andrew Gower, tali erano i vincoli di bilancio che la squadra originale stava operando sotto.

  • RuneScape è un gioco di ruolo online multiplayer massiccio nel mondo fantasy di Gielinor.
  • Come è tipico di MMO fare, i giocatori creano e nutrono personaggi che sono presi in missioni e avventure e possono scegliere di intraprendere queste missioni da soli o in collaborazione con altri giocatori o entrare in zone PvP.
  • Subito dopo il lancio, è diventato chiaro che la chiave per L’appello di RuneScape è il gioco basato sulla comunità.

In realtà, sembra che una parte significativa del tempo di gioco di molti giocatori sia speso per socializzare piuttosto che per fare domande e livellamenti.

A differenza della grande maggioranza di MMORPGs, RuneScape è giocato in un browser Web capace di Java e quindi giocabile su quasi qualsiasi computer con una connessione internet.

Fin dall’inizio è stato progettato per essere un gioco con fascino in tutte le categorie demografiche e la sua bassa barriera tecnologica all’ingresso è deliberata. A causa di questo basso comune denominatore, il gioco è semplicistico. Il sito Web di RuneScape, l’hub centrale da cui vengono lanciati tutti i nuovi giochi, sembra ugualmente a bassa tecnologia, nonostante la vastità della sua base utente e le entrate attualmente in fase di creazione. Il gioco originale è stato reso in una forma molto semplicistica di 3D visto da una prospettiva isometrica. Un render 3D di qualità superiore è stato lanciato come parte di RuneScape 2, una revisione del motore di gioco lanciato nel 2003 che ha affrontato anche numerosi problemi di sicurezza derivanti dalla versione originale più semplice. Il gameplay e il motore di gioco è stato mantenuto da allora anche se sembra ancora abbastanza semplicistico rispetto alla maggior parte degli RPG hardcore e MMOs.

A differenza della grande maggioranza di MMORPGs, RuneScape è giocato in un browser Web capace di Java e quindi giocabile su quasi qualsiasi computer con una connessione internet.Come tutti gli MMOs, RuneScape è più un servizio che un prodotto. La conservazione e l’espansione della base di utenti paganti di RuneScape dipende fortemente dalla capacità di Jagex di mantenere il fascino del gioco in corso. Il contenuto di RuneScape deve essere aggiornato su base regolare per mantenere l’esperienza fresca per i giocatori a lungo termine e il mondo del gioco deve essere attentamente monitorato per prevenire imbrogli, hacking e qualsiasi altra attività che sbilanciano il gioco. Ciò richiede una squadra di sviluppo considerevole permanentemente al lavoro mantenendo e evolvendo il gioco, così come una grande, dedicata assistenza clienti risorse di gestione risorse tecniche, gameplay e fatturazione richieste dei giocatori. La necessità di fornire un supporto adeguato agli MMOs e di mantenere il gioco in equilibrio è sia esigente che estremamente complessa. Il fallimento ha dimostrato la rovina di numerosi altri MMOs in passato.

Tra la fine del 2007 e l’inizio del 2008, Jagex ha implementato alcune importanti modifiche al gameplay di RuneScape principalmente per ridurre il commercio di asset RuneScape (virtuali) al di fuori del mondo del gioco. I cambiamenti hanno portato alla chiusura di 60.000 account di violazione da parte di Jagex e a un’ondata di critiche da parte degli utenti, anche se da allora la crescita è ripresa.