Vero centro di controllo del tuo giocatore PC, la scheda madre è un elemento troppo spesso trascurato dai giocatori che desiderano montare una nuova macchina o evolvere una configurazione esistente.

Giocando un ruolo decisivo nella stabilità della tua macchina, la scelta della tua scheda madre avrà anche un impatto sulle prestazioni generali della tua configurazione e sulla sua evoluzione futura. In effetti, a seconda del modello selezionato, puoi venire a collegare più o meno componenti e periferiche, ma puoi anche provare l’overclock aumentando le frequenze del tuo processore o della tua RAM.

Il problema è che spesso è difficile navigare tra i molti modelli disponibili. Molti parametri devono essere presi in considerazione durante la tua ricerca, a partire dalla compatibilità con il tuo processore.

Per aiutarti a vedere più chiaramente, troverai in questa pagina una selezione delle migliori schede madri basate sui processori principali , nonché una guida agli acquisti completa che spiega come scegliere la tua scheda madre.

Scheda madre per PC - Migliori modelli 2019 e comparativi

Le migliori schede madri per PC

Se sei già aggiornato sui criteri da considerare quando fai le tue ricerche, di seguito troverai un elenco delle migliori schede madri per i giochi:

Schede madri Intel Coffee Lake Refresh (Z390)

  • MSI Z390-A Pro
  • Gigabyte Z390 Gaming X
  • ASUS ROG Strix Z390-F
  • ASUS ROG Maximum XI Hero

Schede madri Intel Coffee Lake (Z370)

  • ASUS Prime Z370-P
  • ASUS ROG Strix Z370-F
  • Gigabyte Z370 AORUS Gaming 5
  • ASUS ROG Max X Hero

Schede madri Intel Kaby Lake / Skylake

  • Gigabyte GA-B250M
  • ASUS Prime B250 Pro
  • Gigabyte H270 Gaming 3
  • ASUS Prime Z270-A

Schede madri AMD AM4 (Ryzen)

  • ASUS Prime B350M-A
  • Gigabyte GA-AB350M Gaming 3
  • MSI X370 Gaming Plus
  • Gigabyte GA-AX370 AORUS Gaming 5
  • ASUS ROG CROSSHAIR VI Hero

Questo elenco viene aggiornato regolarmente in base alle nuove versioni, ma anche ai prezzi dei migliori modelli attuali.

Elenco degli aggiornamenti

Le migliori schede madri di aggiornamento Lake Coffee (Z390)

MSI Z390-A PRO

Meno di 140 €, il MSI Z390-A Pro si posiziona come uno dei modelli più accessibili, se si vuole equipaggiare con un processore Intel 9 °generazione. Abbastanza classico nella sua costruzione, è destinato ai giocatori che desiderano impostare una configurazione semplice ed efficace senza spendere troppo.

La scheda ha 4 slot di memoria DDR-4400 Mhz, un singolo slot SSD M.2 e due porte 16x PCI-Express 3.0 per la configurazione a doppia GPU.

Visualizza le specifiche complete

$ 137,89 

GIGABYTE Z390 GAMING X

Posizionato leggermente al di sopra del MSI Z390-A Pro, Gigabyte Z390 Gaming X riprende un formato simile ma ha il vantaggio di integrare due porte M.2. Un vero vantaggio che si desidera installare il sistema operativo su un primo disco e i giochi preferiti su un secondo riferimento.

Per il resto, troviamo le solite 6 porte SATA 6 Gbps o 2 porte PCi-Express 3.0 16x. Disponibile a circa € 160, offre un buon rapporto qualità-prezzo per la maggior parte degli utenti.

Visualizza le specifiche complete

A partire da $ 146,98 $ 149,99

ASUS ROG STRIX Z390-F

Anche la gamma ROG Strix ha diritto al trattamento Z390 e questa nuova versione non cambierà una squadra vincente. Sempre come un livello di design sofisticato, il modello ASUS offre tutto ciò che ti aspetteresti da una scheda madre degna di questo nome.

Tra le sue 3 porte PCI-Express 3.0 16x (16x / 8x / 4x), il suo supporto DDR4 fino a 4133 Mhz o i suoi due connettori M.2 PCIe Gen3 x4, soddisfa le esigenze dei giocatori più esigenti. Come spesso accade con la gamma Strix, è in programma anche l’illuminazione RGB personalizzabile.

Visualizza le specifiche complete

$ 204,16 

ASUS ROG MAXIMUS XI HERO

Cerchi il meglio per il nuovo chipset Intel? La scheda madre ASUS ROG Maximus XI Hero è per te. Se questo è chiaramente un modello eccessivo per la stragrande maggioranza dei giocatori, gli utenti che desiderano assemblare una macchina le ultime grida dovrebbero trovare la loro felicità.

In grado di adattarsi agli overclock più avanzati, la scheda incorpora il meglio del settore e ha un aspetto particolarmente forte. Rimane ovviamente la domanda del prezzo, perché con una tariffa vicina a 340 € il Maximus XI Hero sarà adatto solo ai giocatori che non guardano la spesa.

Visualizza le specifiche complete

$ 303,97 

Le migliori schede madri Coffee Lake (Z370)

ASUS PRIME Z370-

A livello base, lo Z370-P di ASUS è l’ideale se si desidera utilizzare un processore Intel Coffee Lake senza spendere troppo. Scheda madre in formato ATX, ha 2 porte PCI-Express 3.0 (16x e 4x), 2 porte M.2 o 4 porte SATA a 6 Gb / s.

Per il resto, lo facciamo in semplicità con un design abbastanza semplice e non la minima nota dell’illuminazione RGB.

Visualizza le specifiche complete

$ 162,83 

ASUS ROG STRIX Z370-F

Posizionato di un livello sopra il modello PRIME, ASUS ROG Strix Z370-F è una scheda madre tanto completa quanto potente. Progettato per adattarsi Intel 8 ° generazione, è accompagnata dal chipset Z370 e dei suoi numerosi punti di forza.

La scheda incorpora 3 porte PCI-Express 3.0 16x e gestisce entrambe le GPU multiple di AMD (Crossfire) o Nvidia (SLI). La scheda è inoltre dotata di illuminazione RGB compatibile AURA.

Visualizza le specifiche complete

$ 134,68 $ 230,15

GIGABYTE Z370 AORUS GAMING 5

In concorrenza con ROG Strix, Gigabyte Z370 Aorus Gaming 5 dovrebbe essere in grado di affermarsi come uno dei migliori riferimenti nel settore. Completo, potente e chiaramente di successo visivo, ha un’enorme connettività e diverse aree di retroilluminazione personalizzabili.

Visualizza le specifiche complete

Attualmente esaurito Attualmente esaurito

ASUS ROG MAXIMUS X HERO

Più costoso dei suoi concorrenti, l’ASUS ROG Maximus X Hero è destinato ai giocatori più esigenti, desiderosi di sfruttare al meglio i loro vari componenti. Particolarmente completa, la scheda madre ASUS raggiunge un OC 4133 Mhz sul suo DDR4 e incorpora un BIOS UEFI che semplifica l’overclocking della sua CPU.

Visualizza le specifiche complete

 275,98 € 294,90

Le migliori schede madri Coffee Lake (Z370)

Le migliori schede madri Kaby Lake / Skylake

GIGABYTE GA-B250M-DS3H

Disponibile con il marchio 70 €, Gigabyte GA-B250M è una scheda madre ideale se si desidera dotare l’utente di un costo inferiore di un processore Kaby Lake o Skylake. Sebbene non ci aspettiamo miracoli in termini di connettività o design, la mappa è ancora nota per la sua affidabilità e robustezza.

Scheda madre in formato Micro-ATX e con un chipset B250, spedisce solo due slot di memoria DDR4 a 2400 MHz.

Visualizza le specifiche complete

€ 77,50 

ASUS PRIME B250 PRO

Sempre equipaggiato con il chipset B250, ASUS Prime B250 Pro è posizionato un gradino sopra il modello di Gigabyte. Con il suo classico formato ATX, offre un migliore set di connettori, inclusi 4 slot di memoria DDR4 a 2400 MHz.

È consigliato ai giocatori che non intendono necessariamente overcloccare, sia CPU che RAM. Per il resto, apprezziamo particolarmente la presenza di 6 porte SATA o due porte M.2 per il suo SSD.

Visualizza le specifiche complete

Da 84,53 € Attualmente non disponibile

GIGABYTE H270 GAMING 3

A metà strada tra le schede B250 e Z270, Gigabyte H270 Gaming 3 viene fornito con un chipset Intel H270 perfettamente adatto ai processori Kaby Lake. Poiché il modello non supporta l’overclocking della CPU, è consigliato agli utenti che hanno optato per una versione “non K” di un processore Intel di 6a e 7a generazione.

Per il resto, troviamo una connessione piuttosto ben fornita e diverse aree di retroilluminazione rossa.

Visualizza le specifiche complete

€ 780,36 

ASUS PRIME Z270-A

Infine, l’esclusivo, con l’ASUS Prime Z270-A. Come suggerisce il nome, la scheda incorpora un chipset Intel Z270 e offre eccellenti capacità di overclocking. Possiamo godere di tutta la potenza del suo processore Core i5 o i7 mentre eseguiamo un DDR4 OC RAM fino a 3866 MHz.

Per il resto, troviamo tutti i vantaggi delle schede Z270, con 6 porte SATA 6 Gb / s, 3 porte PCI-Express 3.0 o compatibilità AMD CrossFireX e Nvidia SLI.

Visualizza le specifiche complete

A partire da 81,09 € 146,15 

Le migliori schede madri AMD AM4 (Ryzen)

ASUS PRIME B350M-A

Non c’è bisogno di rovinarsi per provare i processori AMD Ryzen. Conservazione per integrare il nostro giocatore PC a meno di 500 € , il piccolo ASUS Prime B350 MA ha un ottimo prezzo, tranne il prezzo! Con il suo formato Micro-ATX, si adatta alla maggior parte dei casi ed è posizionato come un modello ideale per i giocatori che desiderano equipaggiarsi a un costo inferiore.

Nonostante le dimensioni compatte, apprezziamo la presenza di 4 slot di memoria DDR4 (fino a 2666 Mhz), i suoi 6 connettori SATA 6 Gb / s o il suo slot M.2 per il collegamento di un SSME NVME.

Visualizza le specifiche complete

$ 50,48 $ 85,99

GIGABYTE GA-AB350M GAMING 3

Sempre in formato Micro-ATX e con chipset AMD B250, anche Gigabyte GA-AB350M Gaming 3 è interessante da equipaggiare in Ryzen senza spendere troppo. Sotto il segno dei 100 €, la carta ha un aspetto rosso e nero che dovrebbe parlare a molti giocatori.

Come il suo rivale, ci sono 4 slot DDR4, 6 connettori SATA e un connettore M.2, ma il modello Gigabyte ha il vantaggio di spedire 2 porte PCI-Express, rispetto a 1 per la scheda ASUS.

Visualizza le specifiche complete

Attualmente esaurito Attualmente esaurito

MSI X370 GAMING PLUS

Disponibile a circa € 130, MSI X370 Gaming Plus è una delle schede madri AM4 X370 più convenienti sul mercato. Consentendoti di ottenere il massimo dal tuo processore Ryzen o Zen +, apre le porte all’overclocking senza necessariamente perdere il budget della tua futura configurazione.

La scheda ATX ha 4 slot DDR4 (OC fino a 3200 MHz), 2 porte PCI-E 3.0 16x o una porta USB 3.1 di tipo C.

Visualizza le specifiche complete

Attualmente esaurito Attualmente esaurito

GIGABYTE GA-AX370 AORUS GAMING 5

Per i giocatori più esigenti, Gigabyte AORUS Gaming 5 è chiaramente una delle migliori schede madri AM4. Efficiente ed elegante, offre una connessione particolarmente completa e si adatta perfettamente all’overclocking.

Come sul modello MSI, ci sono 4 slot DDR4 (OC fino a 3200 Mhz) e 3 porte PCI-Express 3.0 ma anche 8 porte SATA 6 Gb / s. Cosa collegare praticamente tutto ciò che ti passa per la testa.

Visualizza le specifiche complete

$ 199,09 

ASUS ROG CROSSHAIR VI HERO

Come per ogni socket, c’è ovviamente una scheda madre di fascia alta su ASUS, qui con il modello ROG CROSSHAIR VI Hero. Progettata per i migliori processori Ryzen, questa scheda madre è una buona alternativa ai modelli AORUS, senza abbinare il rapporto qualità / prezzo.

Accettando un OC della tua RAM fino a 2666 Mhz, la scheda incorpora anche 8 porte SATA 6 Gb / s, supporto CrossFireX / SLI o molti effetti di retroilluminazione con la tecnologia Aura Sync.

Visualizza le specifiche complete

A partire da € 198,66 

Come scegliere una scheda madre?

Scegliere i componenti non è mai facile, ma quando parli di schede madri le cose diventano ancora più complicate. Tra i diversi formati e le numerose opzioni di compatibilità (socket, chipset, SLI …), i neofiti non sanno dove rivolgersi.

Per seguire la nostra selezione dei migliori modelli, facciamo il punto sui diversi criteri da tenere in considerazione al momento dell’acquisto della sua scheda madre .

COMPATIBILITÀ CON IL TUO PROCESSORE

Questo può sembrare ovvio, ma la prima cosa da considerare è la compatibilità tra la scheda madre e il processore. In effetti, non tutti i processori sono compatibili con tutte le schede madri e i modelli AMD e Intel richiedono schede specifiche.

Per dirla semplicemente, non è possibile utilizzare un processore Intel con una scheda madre AMD e viceversa.

CONTROLLA LA PRESA SULLA SCHEDA MADRE

Il socket rappresenta la base in cui posizioneremo il suo processore. Parte centrale della scheda madre, può differire in base alle marche di CPU (AMD o Intel) ma anche a diverse generazioni di processori. Quindi, quando si acquista un nuovo processore, non è raro dover investire anche in una nuova scheda madre.

Allo stato attuale, il mercato è segmentato attorno a quattro prese principali:

  • Socket LGA 1151:compatibile con processori Intel Coffee Lake * / Kaby Lake / Skylake
  • Socket LGA 2066:compatibile con i processori Intel Skylake X / KabyLake X.
  • Socket AM4:compatibile con i processori AMD Ryzen 3 / Ryzen 5 / Ryzen 7
  • Socket TR4:compatibile con processori / Threadripper AMD Ryzen 9

Processori Intel caffè Lago 8 ° generazione richiede schede madri LGA 1151 specifici e non sono pertanto compatibili con i vecchi modelli progettati per Kaby Lago Skylake.

CONTROLLA LA PRESA SULLA SCHEDA MADRE

QUALE CHIPSET PER LA MIA SCHEDA MADRE?

Oltre alle prese multiple, le schede madri includono anche un chipset che può variare a seconda della gamma e dei modelli. Senza necessariamente entrare troppo nei dettagli, un chipset ha la forma di un chip che si interfaccia all’interfaccia tra il processore, la memoria e i diversi elementi collegati alla scheda madre.

Il suo ruolo è gestire i flussi di dati dalle porte PCI, SATA, USB o della scheda grafica , ma influirà anche sulle capacità di overclock della CPU.

In generale, ogni generazione di scheda madre viene fornita con uno o più chipset, offrendo più o meno vantaggi in termini di connettività e prestazioni.

Chipset socket Intel 1151

Come ha spiegato un po ‘prima, il socket Intel 1151 è ora suddiviso in due categorie, con le schede madri un lato compatibile Caffè Lago (Intel CPU 8 ° generazione) e schede madri compatibili Kaby Lago Skylake (Intel CPU 6 ° e 7 ° generazione).

Chipset Coffee Lake

Attualmente, le schede madri compatibili con i processori Coffee Lake sono dotate di un unico chipset, Intel Z370 . È il chipset Intel più completo e si adatta molto bene ai processori overcloccabili.

Chipset Kaby Lake / Skylake

Per le schede madri Intel di vecchia generazione, oggi ci sono tre diversi chipset: B250, H720 e Z270.

  • Il chipset Intel Z270è destinato principalmente ai giocatori che desiderano configurare una configurazione muscolare e provare a eseguire l’overclocking. È quello che offre la maggior parte dei canali PCI-E o porte USB 3.0.
  • Le schede madri dotate del chipset H270sono generalmente posizionate a medio raggio. Sono ideali per la maggior parte dei giocatori, offrendo specificità tecniche abbastanza simili a quelle delle carte Z270. In pratica, sono raccomandati per i giocatori che non intendono overcloccare il proprio processore.
  • A livello di base, le schede madri di solito includono un chipset Intel B250. È destinato a giocatori che non vogliono necessariamente overcloccare il proprio processore e che sono anche limitati a una singola scheda grafica. Per il resto, tutto ciò di cui la maggior parte dei giocatori potrebbe aver bisogno rimane nel gioco.

Il nostro consiglio: vai su una scheda B250 se hai un budget limitato e l’overclocking non ti interessa. Per altri, optare per un modello Z270.

Chipset della scheda madre AM4

Con l’arrivo dei processori Ryzen e delle schede madri AM4, oggi troviamo tre chipset principali: A320, A350 e X370. Per quanto riguarda Intel, questi chipset coprono tutte le esigenze dei giocatori, ma alcuni vanno un po ‘oltre in termini di prestazioni tra cui la possibilità di overcloccare il suo processore o impostare una scheda grafica SLI.

IL FORMATO DELLA TUA SCHEDA MADRE

Una volta che le schede madri sono state ordinate per socket e poi per chipset, resta da selezionare il suo formato! Le schede entrano in vigore in tre formati principali e non tutte si adattano necessariamente alla custodia del PC .

  • Il formato ATX standardè quello trovato nella maggior parte delle configurazioni. Si adatta alla maggior parte dei casi medi o grandi e generalmente offre una connessione completa per i suoi vari componenti.
  • Il formato Micro-ATXincorpora le caratteristiche principali dell’ATX, ma in un formato quadrato leggermente più compatto. Si adatta quindi molto meglio alle scatole compatte e ad altre “mini-torri”.
  • Infine, il formato Mini-ITXconsente di ottenere schede madri ancora più compatte ma le cui specificità sono spesso riviste al ribasso. In Mini-ITX, uno è generalmente limitato a due slot per la sua RAM e non è possibile combinare più GPU.

Ricorda di controllare i diversi formati accettati dalla tua casella. Di norma, le scatole “Middle Tower” si adattano ai tre principali formati di schede madri, anche se posizionare una scheda Mini-ITX non sarà necessariamente molto estetico.

LE PORTE SULLA SCHEDA MADRE

Oltre alle caratteristiche tecniche già elencate, è meglio consultare i dettagli della scheda madre futura per assicurarsi di poter venire e collegare tutti i componenti attuali e futuri.

Controllare i seguenti connettori:

  • Slot di memoria: per posizionare i moduli di memoria DDR4
  • Connettori SATA – Per l’archiviazione (HDD / SSD) e le unità ottiche
  • Porte PCI-Express: per la scheda grafica, la scheda audio o SSD M.2 SSM
  • Connettori USB e connettori I / O

Slot di memoria

Qui, niente di complicato perché è semplicemente il numero di slot allocati per i moduli di memoria RAM. Tutte le schede madri attuali sono compatibili con la memoria DDR4 e generalmente troveremo 2 o 4 slot a seconda dei diversi modelli e formati.

Nota che la frequenza massima della tua RAM può variare da una scheda madre all’altra, e più specificamente da un chipset all’altro. Quindi comprendi che se acquisti DDR4 a 3200 Mhz e li posizioni su una scheda madre AMD B350 o Intel B250, non sarai in grado di raggiungere tali frequenze.

Porte SATA

I connettori SATA consentono di collegare dischi rigidi, SSD e altre unità ottiche. Se per la maggior parte dei lettori 4 connettori dovessero essere sufficienti, alcuni utenti preferiranno le schede madri con 6 o 8 connettori SATA per godere di più spazio di archiviazione (interessante per l’editing video o per i consumatori di film di grandi dimensioni).

Porte PCI-Express

Le porte PCI-Express (o PCIe) consentono di collegare alcuni componenti alla scheda madre, come una scheda audio, una scheda WiFi ma soprattutto una scheda grafica.

Per i giocatori, sarà particolarmente attento alla presenza di porte PCI-Express 16x, poiché è su questi che possiamo venire a collegare le sue GPU. Le schede madri entry-level in genere includono una singola porta PCIe 16x, ma è possibile passare a schede con due o tre porte PCI-Express 16x per combinare più schede grafiche (tramite tecnologie CrossFireX o SLI). .

Per semplificare, più la tua scheda madre carica le porte PCIe, più puoi venire e connettere componenti. Quindi scegli in base alle tue esigenze attuali e future.

Connettori USB e pannelli di input / output

Per i connettori USB, sta piuttosto parlando. Se sei abituato a collegare una vasta gamma di dispositivi al tuo computer, scegli una scheda con un numero sufficiente di porte USB (sia frontali che posteriori).

Infatti, oltre alle porte USB direttamente visibili sul retro della scheda madre, di solito trovi connettori USB interni che vieni a collegare alla parte anteriore della custodia.

Assicurati anche di controllare le diverse versioni delle porte USB sulla scheda madre. Idealmente, si desiderano porte USB 3.0 e una porta USB 3.1 di tipo C.

Infine, si noti che le porte USB interne possono talvolta essere utilizzate da alcuni sistemi di raffreddamento, inclusi i kit di raffreddamento ad acqua AIO con illuminazione RGB .

UEFI E BIOS

Un altro punto da considerare è la facilità d’uso del BIOS o UEFI. Descriviamo tutto molto presto!

 

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here