Non è un segreto, i laptop tendono a scaldarsi rapidamente, soprattutto quando si tratta di modelli che sono principalmente orientati al gioco. Tra il telaio sempre più sottile e componenti sempre più potenti, le temperature possono decollare rapidamente nonostante gli sforzi dei produttori.

Per trovare temperature adeguate e impedire che la tua macchina diventi una vera turbina, molti produttori ora offrono soluzioni per migliorare significativamente il raffreddamento del tuo laptop. Questi prodotti sono generalmente sotto forma di un vassoio che incorpora uno o più fan, su cui posizioneremo il suo laptop.

Ancora trovare il modello ideale! Per aiutarti nella tua ricerca, offriamo oggi i nostri consigli per scegliere e una selezione dei migliori riferimenti attualmente disponibili. In genere conta tra 30 e 40 € per equipaggiarti.

Laptop Cooler - I migliori modelli del 2019

I migliori dispositivi di raffreddamento per notebook

KLIM WIND

Consigliato per computer da 15,6 pollici o meno, KLIM Wind è stato il best seller del settore per diversi mesi su Amazon e la maggior parte dei suoi utenti è pienamente soddisfatta.

Lo stand è dotato di 4 ventole da 140 mm con una velocità fino a 1200 RPM e offre in pratica prestazioni eccellenti se si desidera raffreddare il laptop in modo efficiente.

KLIM Wind ha anche una porta USB aggiuntiva e una manopola per regolare la velocità delle ventole. Possiamo ancora pentirci della mancanza di uno schermo LCD per facilitarne le impostazioni.

A partire da € 29,90 € 49,90

CICLONE KLIM

Posizionato un gradino sopra il vento, il ciclone KLIM è un dispositivo di raffreddamento che può contenere laptop da 11 a 19 pollici, anche se supereranno leggermente il vassoio ventilato.

A differenza del suo fratellino, il ciclone ha 5 fan. Al centro c’è un imponente modello di 140 mm a 1200 giri / min e 4 ventole da 80 mm con clock a 2200 giri / min. Una disposizione che può ridurre più efficacemente la temperatura del tuo PC rimanendo in silenzio.

Nota che il supporto è inclinabile e puoi scegliere tra quattro diverse posizioni. Resta da vedere se il suo design molto “gamer” sarà al gusto della tua configurazione attuale.

€ 33,90 € 53,90

TECKNET N9

Il chiller TeckNet N9 è chiaramente uno dei modelli più completi del settore. Incorporando due grandi ventole da 130 mm, è possibile ridurre la temperatura della macchina di ben dieci gradi. Cosa far saltare un po ‘il tuo processore e la tua scheda grafica.

Tra i suoi punti di forza, possiamo notare la presenza di uno schermo LCD per tenere d’occhio le temperature e le velocità di rotazione delle ventole. Inoltre, è possibile optare per una modalità automatica per regolare il raffreddamento in base alle reali esigenze della macchina.

Il modello è in grado di ospitare laptop fino a 17 pollici e ha diverse tacche per una facile regolazione della sua inclinazione. Attenzione, si noti che il supporto è piuttosto elevato che a volte può ostacolare la sequenza di tasti se non si utilizza una tastiera per giocatori dedicata.

$ 31,59 $ 43,99

KLIM SWIFT

Con Swift, KLIM offre finalmente un modello con un aspetto leggermente più raffinato. Costruito mentre sobrio, con la sua piastra metallica perforata, si adatterà facilmente al laptop e può ridurre la temperatura della CPU e della GPU di una dozzina di gradi.

Il chiller ha 2 ventole da 140 mm a 1200 RPM e un pannello di controllo per regolare facilmente la loro velocità. In uso, il set è silenzioso e possiamo solo pentirci della mancanza di una porta USB aggiuntiva.

Consigliato per notebook con dimensioni inferiori a 15,6 pollici e inferiori. Se hai un PC più grande, sarà fuori supporto.

€ 29,90 € 49,90

KLIM COOL +

Sempre in KLIM, il modello Cool + si distingue ovviamente per il design di tipo “estrattore d’aria”. Presentato sotto forma di una custodia che verrà posizionata all’uscita dell’aria laterale del tuo laptop da gioco , Cool + ti consente di evacuare più rapidamente il calore e quindi migliorare le temperature della tua macchina.

Questo sistema ha il vantaggio della funzione con tutte le dimensioni di laptop, dal momento che hai una griglia di ventilazione laterale o posteriore.

Per quanto riguarda le prestazioni, non aspettatevi miracoli, ma aspettatevi una differenza tra 5 e 10 gradi quando spingete la turbina fino in fondo.

€ 29,90 € 49,90

Come scegliere un laptop cooler?

Prima di iniziare il primo modello, è essenziale concentrarsi sui diversi criteri da prendere in considerazione. A seconda del laptop e delle temperature attuali della macchina, alcuni modelli saranno più adatti di altri.

Come scegliere un laptop cooler?

I DIVERSI TIPI DI LAPTOP COOLER

Per raffreddare efficacemente il tuo laptop, oggi ci sono due soluzioni principali:

Supporti ventilati

Gli stand ventilati sono come suggerisce il nome sotto forma di un supporto che scivola sotto il tuo laptop. Questi modelli includono una o più ventole e una griglia perforata per aspirare ed estrarre il calore generato dal PC.

Questi modelli sono alimentati direttamente tramite USB e possono ridurre la temperatura della macchina da 10 ° a 20 ° a seconda delle prestazioni dei ventilatori ma anche della loro velocità.

Estrattori d’aria

A differenza dei supporti ventilati, gli estrattori d’aria sono posizionati sul bordo del gamer del laptop, dove di solito troviamo inserti per la rimozione del calore.

L’idea è semplice: l’estrattore ha una ventola per aspirare l’aria calda contenuta nel tuo laptop. Completa quindi le soluzioni già integrate nel tuo laptop per migliorare significativamente le loro prestazioni.

Se sono piuttosto efficienti, questi modelli presentano tuttavia alcuni vincoli. Per prima cosa, dovrai usare il tuo laptop su un supporto perfettamente piatto per usarlo (quindi esci dalle parti installate sul letto). In secondo luogo, assicurati che il tuo laptop abbia un’area di estrazione laterale. Se è il caso dei laptop più grandi dedicati al gioco, i modelli più compatti (ad esempio Max-Q) non sempre.

I DIVERSI TIPI DI LAPTOP COOLER

LA DIMENSIONE DEL SUPPORTO

Può sembrare stupido, ma assicurati di verificare la compatibilità tra i diversi refrigeratori disponibili e la tua macchina attuale. I rack ventilati sono segmentati in diversi formati per soddisfare sia i computer portatili più compatti come laptop s mercato più potente.

Nelle specifiche tecniche di ciascun supporto, è necessario trovare un elenco di dimensioni supportate. Chiaramente, se hai un laptop da 17 pollici, assicurati che il tuo dispositivo di raffreddamento sia in grado di ospitare una macchina di queste dimensioni.

NUMERO DI VENTILATORI E VELOCITÀ

Secondo criterio essenziale, le ventole installate nel dispositivo di raffreddamento del laptop. A seconda del modello, possiamo trovare una combinazione da 2 a 5 ventole per estrarre aria calda dalla tua macchina.

Tieni presente che un gran numero di fan non è sempre sinonimo di prestazioni migliori. In effetti, altri criteri come le dimensioni, il posizionamento o la velocità di rotazione possono influire sulle prestazioni di un dispositivo di raffreddamento per laptop.

Le ventole più grandi consentono di mescolare più aria limitando le velocità di rotazione e quindi il rumore. Al contrario, la moltiplicazione dei piccoli fan può tendere ad aumentare il rumore generato dal tuo dispositivo di raffreddamento.

INCLINAZIONE DEL SUPPORTO

Aspirare aria calda dal tuo laptop è una cosa, ma devi comunque essere in grado di estrarre tutta quell’aria in modo efficiente. Per evitare qualche inconveniente, assicurati di scegliere un supporto che ti consenta di regolare la sua inclinazione. Più spazio hai tra il tuo dispositivo di raffreddamento e il tuo ufficio, l’aria più calda può essere facilmente evacuata.

Idealmente, optare per un modello con inclinazioni multiple per trovare il compromesso ideale tra raffreddamento efficiente e comfort ottimale. Comprendi che un supporto troppo incline renderà difficile l’uso della tastiera, mentre un supporto che non è sufficientemente inclinato limiterà il calo di temperatura.

PANNELLO DI CONTROLLO

Al fine di regolare meglio le temperature del laptop riducendo al contempo il rumore, si consiglia di passare a un dispositivo di raffreddamento che incorpora il proprio pannello di controllo.

Su diversi modelli, troviamo un piccolo LCD e vari controlli per regolare il numero di ventole attive e le loro velocità al volo. Sarà possibile limitare la velocità dei fan durante l’uso in ufficio, quindi spingerli a fondo quando si avvia un gioco particolarmente avido.

Alcuni refrigeratori hanno una modalità automatica che regola automaticamente la velocità della ventola in base alle temperature del laptop.

FUNZIONALITÀ AGGIUNTIVE

Per distinguersi dalla concorrenza, alcuni dispositivi di raffreddamento offrono alcune funzionalità aggiuntive più o meno interessanti.

Sui modelli KLIM, ad esempio, possiamo trovare l’illuminazione ai fan. Questi di solito non sono modelli RGB e spesso devono essere soddisfatti con un solo colore, con ventole con effetti di luce blu o rossa. Se questo piccolo extra sarà in grado di attirare l’attenzione dei giocatori su luci di ogni tipo, tieni presente che il tuo laptop coprirà di solito i fan e quindi questi famosi effetti di luce.

Un’altra opzione che può avere senso, la presenza di una porta USB aggiuntiva sul supporto ventilato. I dispositivi di raffreddamento che vengono alimentati tramite USB, bloccano uno dei connettori sul laptop e l’aggiunta di un pass-through porta aggiuntivo può superare questo problema. Ad esempio, possiamo venire per collegare il suo mouse del giocatore o il dongle delle sue cuffie wireless.

DESIGN E ASPETTO

Ultimo punto da considerare (o prima in base alle priorità di alcuni), l’aspetto.

Esistono principalmente due tipi di dispositivi di raffreddamento, con modelli da un lato con un’estetica di giocochiaramente orientata (linee aggressive, luci intense …) e dagli altri modelli più sobri, piuttosto che per laptop tradizionali.

Come spesso, i cosiddetti prodotti “gamer” non sono necessariamente i più efficaci. Non lasciarti ingannare dalla moltitudine di termini di marketing di ogni tipo.

 

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here