Sostituendo a poco a poco i tradizionali dischi rigidi, il mercato SSD (per Solid State Drive) è ora accessibile a tutti. Una soluzione di archiviazione preferita per i giocatori, offre velocità molto superiori a quelle degli HDD meccanici, con velocità 5 volte più veloci per gli SSD da 2,5 pollici e fino a 20 volte più veloci per i modelli compatibili con M.2. Standard NVMe.

Mentre gli SSD sono ancora molto più costosi degli HDD, i differenziali di prezzo ora tendono ad essere ridotti al minimo. Ora è possibile equipaggiare per cinquanta euro con un SSD da 250 GB per memorizzare il suo sistema operativo e le sue applicazioni preferite. E credici, una volta assaporato la velocità di SSD, impossibile tornare indietro!

Resta ovviamente da trovare il modello adattato alla sua configurazione e al suo budget. Per accompagnarti nella tua ricerca, offriamo una selezione dei migliori SSD e M.2 tradizionali e una guida che spiega i criteri principali da prendere in considerazione.

Disco rigido SSD e M.2 - Migliori modelli 2019 e comparativi

Il miglior SSD M.2

SAMSUNG EVO 970

L’ultima evoluzione della gamma SSD Samsung M.2, la nuova 970 EVO conferma ancora una volta tutto il know-how del marchio sul campo. Con una capacità fino a 2 TB, questo SSD ti consentirà di archiviare sia le tue applicazioni che i tuoi giochi godendo delle migliori velocità sul mercato. In breve, se stai cercando il meglio in termini di archiviazione, non è necessario andare oltre!

L’SSD è disponibile anche nella versione da 1 TB, 500 GB o 250 GB.

  • Tipo: NVMe
  • Lettura: 3400 MB / s
  • Scrittura: 2300 MB / s
  • Memoria: V-NAND MLC
  • Garanzia: 5 anni

 209,90 € 429,99

SAMSUNG EVO 960

Anche la precedente generazione di SSD Samsung M.2 rimane molto interessante, con tariffe più convenienti e velocità ancora elevate. Capace di raggiungere i 3200 Mb / s in lettura, questo modello NVMe si posiziona come uno dei migliori riferimenti nel settore. La versione da 500 GB che offriamo in questa selezione dovrebbe soddisfare la maggior parte dei giocatori.

A seconda del budget, puoi anche optare per modelli da 250 GB (circa 100 €) o 1 TB (circa 400 €).

  • Tipo: NVMe
  • Lettura: 3200 MB / s
  • Scrittura: 1900 MB / s
  • Memoria: V-NAND MLC
  • Garanzia: 5 anni

$ 144,10 

KINGSTON SSD A1000

Più convenienti rispetto ai dischi Samsung, i modelli NVMe PCIe di Kingston ti danno una vera spinta per il tuo giocatore PC. Se le velocità di lettura e scrittura non sono così impressionanti come su alcuni modelli concorrenti, ci rimangono valori da due a tre volte superiori a quelli di un SSD tradizionale.

Oltre al modello da 480 GB, il marchio offre anche dischi da 240 GB (circa 80 €) o 960 GB (circa 300 €).

  • Tipo: NVMe
  • Lettura: 1500 MB / s
  • Scrittura: 1000 MB / s
  • Memoria: V-NAND MLC
  • Garanzia: 5 anni

A partire da $ 50,99 $ 74,99

WESTERN DIGITAL WD BLACK

Uno dei principali attori nel mondo dello storage, Western Digital ha recentemente introdotto una gamma di SSD in NVMe. Disponibile in 250 GB, 500 GB o 1 TB, i diversi modelli si distinguono per le eccellenti velocità, sia in lettura che in scrittura sequenziale. Si noti inoltre che su questa gamma WD Black, maggiore è lo spazio di archiviazione, maggiori sono le velocità.

Conta circa 115 € per la versione da 250 GB. Ideale per memorizzare il suo sistema operativo, alcuni software e uno o due giochi a cui giochi regolarmente.

  • Tipo: NVMe
  • Lettura: 3000 MB / s
  • Scrittura: 1600 MB / s
  • Memoria: V-NAND MLC
  • Garanzia: 5 anni

$ 119,97 

CRUCIAL MX500 M.2

A differenza degli altri SSD M.2 presentati in questa selezione, il modello Crucial non è interfacciato in PCI-Express, ma in SATA III come nei modelli da 2,5 pollici. In pratica, le velocità sono quindi abbastanza simili a quelle che si possono trovare su altri SSD SATA III, con una lettura sequenziale che può arrivare a 560 MB / s.

Questi SSD interni sono disponibili in 250 GB, 500 GB o 1 TB in base alle proprie esigenze.

  • Tipo: SATA III
  • Lettura: 560 MB / s
  • Scrittura: 510 MB / s
  • Memoria: V-NAND TLC
  • Garanzia: 5 anni

A partire da € 42,21 € 83,99

Il miglior SSD SATA da 2,5 pollici

SAMSUNG 860 EVO

Riferimento SSD SATA, il Samsung 860 EVO è disponibile in molte capacità di archiviazione con modelli tra 250 GB e 4 TB! Cosa soddisfare le esigenze di tutti i giocatori, anche quelli che desiderano archiviare l’intera libreria su un SSD.

L’unità incorpora memoria TLC V-NAND con velocità di trasferimento eccellenti, con velocità fino a 550 MB / s in lettura. Tutti i modelli sono garantiti 5 anni.

  • Lettura: 550 MB / s
  • Scrittura: 520 MB / s
  • Memoria: V-NAND TLC
  • Garanzia: 5 anni

A partire da 59,36 € 249,99 

CRUCIAL MX500

Concorrente diretto della 860 EVO ed evoluzione della MX300, la Crucial MX500 è anche uno dei migliori SSD del settore. Il marchio, noto per le sue prestazioni e affidabilità, declina i suoi modelli su capacità comprese tra 250 GB e 2 TB. Ciò soddisfa quasi tutte le esigenze e offre un aspetto giovane al tuo giocatore PC.

Come in Samsung, tutti gli SSD sono garantiti per 5 anni.

  • Lettura: 560 MB / s
  • Scrittura: 510 MB / s
  • Memoria: V-NAND TLC
  • Garanzia: 5 anni

€ 68,00 € 83,99

SANDISK ULTRA 3D

Con i suoi dischi Ultra 3D, SanDisk si mette in marcia cambiando come indica il nome sulla memoria NAND 3D. Disponibile solo in formato 2,5 “, l’SSD è disponibile in 250 GB, 500 GB, 1 TB o 2 TB per i giocatori con occhi più grandi del ventre.

Per quanto riguarda la velocità, SanDisk Ultra 3D non deve arrossire contro i migliori record di Samsung e Crucial. Con 560 MB / s in lettura e 530 MB / s in scrittura, il tuo PC dovrebbe trovare i colori.

  • Lettura: 560 MB / s
  • Scrittura: 530 MB / s
  • Memoria: V-NAND TLC
  • Garanzia: 3 anni

€ 72,95 € 94,99

SSD HYPERX SAVAGE

Se conosciamo HyperX soprattutto per le sue eccellenti periferiche ( e soprattutto per le sue cuffie ), non dobbiamo dimenticare che questa è una filiale di Kingston, uno dei leader nel mercato della memoria. Con il suo SSD Savage, il produttore offre un record tanto accattivante quanto le prestazioni.

La sua memoria TLC V-NAND offre velocità quasi dieci volte superiori a quelle di un HDD convenzionale. Ideale per ridurre i tempi di caricamento dei suoi giochi o l’avvio del suo PC.

  • Lettura: 560 MB / s
  • Scrittura: 530 MB / s
  • Memoria: V-NAND TLC
  • Garanzia: 3 anni

A partire da € 426,01 

SANDISK SSD PLUS

Come prodotto entry-level, la famiglia SSD Plus di SanDisk offre un eccellente rapporto qualità-prezzo se si desidera disporre di uno storage affidabile e veloce senza necessariamente sfruttare il budget della propria configurazione. Include anche l’elenco dei componenti del nostro giocatore PC a meno di 800 € .

Con una velocità di lettura sequenziale che può salire fino a 535 MB / s su modelli più grandi, non deve arrossire contro i suoi concorrenti. Disponibile in 120 GB / 240 GB / 480 GB o 960 GB.

  • Lettura: 535 MB / s
  • Scrittura: 440 MB / s
  • Memoria: SLC
  • Garanzia: 3 anni

A partire da 27,32 € 50,99 €

KINGSTON A400

Posizionati anche al livello base, gli SSD Kingston A400 saranno in grado di moltiplicare la velocità del disco rigido tradizionale. Se le velocità di trasferimento visualizzate sono leggermente inferiori rispetto all’SSD presentato un po ‘più in alto, un modello da 120 o 240 GB sarà l’ideale se si desidera potenziare la  propria macchina senza rompere il banco.

Parallelamente a un classico HDD, ti farà risparmiare secondi preziosi quando avvii il tuo PC o accedi a diversi file.

  • Lettura: 500 MB / s
  • Scrittura: 320 MB / s
  • Memoria: TLC
  • Garanzia: 3 anni

$ 22,98 

Il miglior SSD SATA da 2,5 pollici

Come scegliere il tuo SSD?

Oltre alla capacità di archiviazione, altri criteri possono aiutarti a distinguere tra diversi SSD e fare la scelta giusta. Facciamo il punto.

SSD TRADIZIONALE VS. SSD M.2?

Come puoi vedere nella nostra selezione, il mercato SSD è diviso in due formati principali: dischi da 2,5 pollici e modelli più compatti che si collegano direttamente a uno dei connettori M.2 sulla scheda madre. .

In pratica, se i formati differiscono, è soprattutto sull’interfaccia di trasferimento che dovrà guardare prima di fare la sua scelta. Un SSD M.2 non sarà necessariamente più veloce di un SSD convenzionale! In effetti, i due formati possono essere interfacciati in SATA e quindi avere velocità simili.

Si noti, tuttavia, che la maggior parte dei modelli M.2 sono ora compatibili con l’interfaccia PCI-Express (o PCI-e per intimo) e beneficiano dello standard NVMe. Quest’ultimo consente di ottenere velocità da due a tre volte superiori a quelle degli SSD SATA .

Ovviamente, il che dice che le prestazioni migliori hanno detto un aumento dei prezzi e mentre troviamo SSD SATA da 500 GB a circa 120 €, i modelli equivalenti compatibili NVMe sono scambiati a circa 190 €.

Se la scheda madre del tuo PC non dispone di un connettore M.2, puoi acquistare una scheda PCI-Express.

VELOCITÀ DI LETTURA E SCRITTURA

Sulla base della scheda tecnica di ciascun prodotto, è possibile verificare le diverse velocità di lettura e scrittura di un SSD. Queste sono le velocità massime teoriche e questi valori possono quindi variare leggermente in condizioni reali.

In generale, la maggior parte dei modelli da 2,5 pollici ha velocità comprese tra 500 e 550 Mbps. Alcuni modelli entry-level più convenienti possono offrire velocità leggermente inferiori, circa 350 Mb / s in scrittura. Gli SSD M.2 possono aumentare a quasi 3500 Mb / s in lettura e 2000 Mb / s in scrittura!

Per il confronto, contare circa 100 Mb / s in lettura / scrittura su un HDD tradizionale. Gli SSD sono in genere da 5 a 30 volte più veloci dei loro cugini meccanici.

Per verificare la velocità del tuo disco rigido o SSD, puoi utilizzare uno strumento come CrystalDiskMark .

QUALE BUDGET PER IL MIO SSD?

Quando monti un giocatore PC, di solito stabiliamo un budget ben definito e il costo di diversi componenti spesso determina le sue scelte. Per un SSD, è ovviamente la capacità di archiviazione che avrà il maggiore impatto sulle tariffe visualizzate.

Se disponi di un budget limitato, ad esempio per una configurazione inferiore a 500 €, puoi trovare SSD da 120 GB a circa 30 €. Ti permetteranno di installare il tuo sistema operativo e il tuo software principale.

Per configurazioni più muscolose, ti consigliamo almeno di spostarti su un SSD da 500 GB o 1 TB, in modo da poter archiviare il tuo sistema operativo, le tue applicazioni più avide e soprattutto i giochi a cui giochi di più.

Conta tra 200 € e 260 € per un SSD da 1 TB in SATA. Se vuoi equipaggiarti con M.2 NVMe, avrai bisogno di circa 400 € per tale capacità di archiviazione.

IL TIPO DI MEMORIA NAND

A differenza degli HDD in cui viene eseguita la memorizzazione su dischi magnetici, gli SSD utilizzano la memoria NAND Flash. Poiché le cose non sono mai semplici, ci sono diverse varianti di questa famosa memoria NAND, in grado di memorizzare più o meno bit per cella.

  • SLC:per cella a strato singolo . Qui, memorizzeremo solo 1 bit per cella per ottenere velocità e affidabilità. Questi sono i modelli più costosi, spesso destinati ai professionisti.
  • MLC:per cella multistrato . Qui avremo 2 bit per cella. Questo è di solito il tipo di memoria presente sulla maggior parte degli SSD destinati al mercato pubblico.
  • TLC:per cella a triplo strato . Come suggerisce il nome, siamo qui con 3 bit per cella. Questa tecnologia consente ai produttori di offrire SSD di maggiore capacità senza necessariamente far esplodere le tariffe.

Per quanto riguarda la memoria TCL, noterai sicuramente che quest’ultimo è presente in molti produttori, ma in associazione con la tecnologia 3D V-NAND. In modo semplificato, consente di impilare i diversi strati di celle al fine di aumentare considerevolmente lo spazio di archiviazione disponibile riducendo i costi di produzione.

IL TIPO DI MEMORIA NAND

CONNETTORI

La stragrande maggioranza degli SSD da 2,5 pollici si collegherà a SATA III. Assicurati solo che la tua scheda madre abbia le porte corrispondenti e soprattutto il loro numero se desideri installare più spazi di archiviazione.

Un rapido promemoria sui connettori Serial ATA e le velocità teoriche massime degli SSD:

  • SATA III (6 Gb / s): 750 Mb / s
  • SATA II (3 Gb / s): 375 Mb / s
  • SATA I (1,5 Gb / s): 187,5 Mb / s

Per i modelli compatibili PCI-e, verificare la presenza di uno o più connettori M.2 sulla scheda madre. Se non ne hai uno, tieni presente che è possibile optare per una scheda PCI-Express. Conta circa trenta euro.

DOMANDE E RISPOSTE

SSD, HDD o entrambi?

Sulla carta, HDD e SSD hanno lo stesso scopo: installare il sistema operativo e archiviare file, applicazioni o giochi. In pratica, tuttavia, queste due tecnologie di archiviazione differiscono in molti modi:

  • Velocità di scrittura e lettura:questo è ovviamente IL grande vantaggio degli SSD. Molto più veloci dei dischi rigidi meccanici, ti consentono di godere di una macchina molto più reattiva. Il tempo di avvio della tua macchina è ridotto, le tue applicazioni si avviano più velocemente e il carico dei tuoi giochi accelera.
  • Capacità di archiviazione:su questo punto, gli HDD stanno facendo di meglio. I modelli meccanici offrono fino a 8 TB di spazio di archiviazione, mentre gli SSD sono ancora limitati a “solo” 4 TB (2 TB in M.2).
  • Tempo di accesso:con un tempo di accesso misurato intorno a 0,1 ms contro 5 a 8 ms per gli HDD, gli SSD sono ancora molto più veloci.
  • Costo:vantaggio per gli HDD con un costo medio in TB molto inferiore a quello dei modelli SSD. Conta circa 200 € per un SSD da 1 TB, contro 50 € per un HDD equivalente. Ecco perché si consiglia spesso di optare per una combinazione delle due tecnologie, con un SSD veloce per il suo sistema operativo e le sue applicazioni principali, nonché un HDD più lento ma meno costoso per i suoi media e altri giochi.
  • Rumore: gliSSD funzionano senza parti meccaniche, non producono né rumore né vibrazioni. Al contrario, i dischi rigidi meccanici sono molto più rumorosi, con un rumore di “raschiatura” piuttosto caratteristico quando si accede ai propri dati. Producono anche vibrazioni che aumentano i livelli di rumore nella casella del giocatore del PC .
  • Durata:l’assenza di parti meccaniche consente agli SSD di essere molto più robusti e robusti rispetto ai tradizionali HDD.
  • Consumo di energia: gliSSD sono meno golosi del loro cugino, con un consumo tra 2 e 5 Watt. Conta da 6 a 15 Watt per un HDD.

Come avrai capito, ogni tecnologia ha i suoi vantaggi e svantaggi. Gli SSD offrono velocità molto più elevate, ma un rapporto costo / TB inferiore rispetto agli HDD tradizionali. La domanda è trovare il giusto equilibrio in base alle tue esigenze e al tuo budget.

Dovremmo deframmentare un SSD?

No. È persino scoraggiato poiché la deframmentazione di un SSD ridurrà la vita delle sue cellule. L’operazione non porterà alcun vantaggio in termini di prestazioni, a differenza di un HDD tradizionale.

Possiamo installare i suoi giochi su un SSD?

In linea di principio, nulla ti impedisce di installare i tuoi diversi giochi sul tuo SSD, ma con le dimensioni dei titoli attuali puoi esaurire rapidamente lo spazio su disco.

Tieni presente, tuttavia, che l’installazione dei tuoi giochi su un SSD non ti porterà un vero guadagno in termini di prestazioni, ma i tempi di caricamento possono essere ridotti. Quindi potrebbe essere interessante installare i giochi che giochi di più su un SSD e il resto della libreria su un HDD o SSHD.

Ma cosa sto installando sul mio nuovo SSD?

Il tuo sistema operativo e le tue principali applicazioni. Ciò ti consentirà di avviare il  tuo computer molto più velocemente, riducendo significativamente i tempi di accesso ai tuoi file principali. Le applicazioni andranno anche molto meglio, e nel complesso è tutto il tuo sistema che sarà molto più fluido (e silenzioso).

Posso installare SSD in RAID?

Su HDD, l’implementazione di un RAID porta un guadagno significativo in termini di prestazioni. Con gli SSD, l’installazione di dischi RAID offrirà pochissimi benefici da questo lato, ma fornirà comunque una migliore protezione dei dati in caso di guasto.

Per i giocatori, consigliamo invece di passare a un SSD di capacità superiore anziché a due unità di media capacità.

Quale disco rigido per console?

Se sei un giocatore console, puoi dare un’occhiata alle nostre selezioni dei migliori dischi rigidi per PS4 e dischi rigidi esterni per Xbox One .

Come trasferire i miei file esistenti da HDD a SSD?

Molti fornitori offrono software che ti consente di migrare facilmente i tuoi file da HDD a SSD. Ciò è particolarmente interessante quando si desidera trasferire il suo sistema operativo!

Non esitate a dare un’occhiata agli strumenti offerti dai diversi marchi prima di fare la vostra scelta. Numerosi tutorial su YouTube ti accompagnano anche in questo processo di clonazione dei tuoi record.

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here